MENU

Croissant ai cereali e miele

PinIt

Ingredienti e quantità

Per 12 persone

200 g di lievito madre

450 g di farina di cereali misti

220 g di farina manitoba

370 g di burro

la scorza grattugiata di 1lime non trattato

4 dl di acqua

130 g di zucchero

miele

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

1 cucchiaino di sale

uovo o latte per spennellare

zucchero in granella per decorare

 

Il consiglio del Vinaiolo

Un Verduzzo friulano,un vino dolce, vitigno a se stante, da non confondersi con altri verduzzi della Penisola dai quali si ricavano altri tipi di bianchi. Giallo carico, con qualche riflesso dorato, ha sentori di miele e castagne. Il gusto è pieno, leggermente tannico.

www.ilvinaiolo.it

Tempi

preparazione 2 ore

lievitazione 20 ore

cottura 20 minuti

Difficoltà

difficoltadifficoltadifficolta

Preparazione

Fig.1

Fig.1

Preparate la Pasta sfogliata con gli ingredienti indicati in questa ricetta. Riprendete la pasta, staccatene un terzo e rimettete quella che non usate in frigorifero. Stendetelo sul piano di lavoro infarinato in un rettangolo di 45 x 20 cm circa e rifilate i bordi.

Fig.2

Fig.2

Fate un taglietto ogni 9 cm lungo uno dei due lati lunghi della pasta e fate la stessa cosa anche dall’altra parte: dovrete ottenere 5 taglietti su ogni lato.

Fig.3

Fig.3

Con la punta di un coltellino unite i vari taglietti ritagliando dalla pasta 5 larghe strisce, poi tagliate ogni striscia in diagonale ottenendo in tutto 10 triangoli rettangoli.

Fig.4

Fig.4

Prendete un triangolo, fate un taglietto di 1 cm al centro della base e allargate leggermente i due vertici in basso.

Fig.5

Fig.5

Allungate anche la punta, poi mettete un po’ di miele (o altra farcitura) appena sotto il taglietto.

Fig.6

Fig.6

Iniziate ad arrotolare il triangolo ripiegando prima i bordi intorno al taglietto ricoprendo la farcitura, poi la pasta su se stessa.

Fig.7

Fig.7

Una volta ottenuta la forma, ripiegate appena, se volete, le puntine.

Fig.8

Fig.8

Sistemate i croissant sulle teglie lasciando un po’ di spazio fra uno e l’altro. Proseguite a preparare tutti i croissant fino a terminare tutta la pasta, coprite le teglie con pellicola e lasciate lievitare altre 6 ore.

Fig.9

Fig.9

Fate scaldare il forno a 190° e intanto spennellate la superficie dei croissant con uovo sbattuto (o latte), e decorate con zucchero in granella. Infornate per circa 20 minuti.

Dai miei appunti

Una volta preparati, potete mettere i croissant in freezer prima della lievitazione finale di 6 ore. Quando volete gustarli, tirateli fuori dal freezer, sistemateli su una teglia, lasciateli scongelare e poi lievitare e dopo circa 8-10 ore saranno pronti da mettere in forno.

Commenta questa ricetta

avatar