A proposito di questa ricetta

Se alla fine della cottura la crosta di briciole risultasse ancora un po’ pallida, accendete il grill
e controllate la superficie finché diventerà dorata.

Potete variare la frutta del crumble a seconda della stagione: sono ottimi i frutti di bosco o i frutti rossi, le prugne, le pere e le pesche. Potete anche fare dei mix, ad esempio mele e prugne, o pesche
e albicocche, a voi la scelta!

Se volete preparare la versione classica di questo dolce, non gluten-free, vi basterà sostituire la farina di mandorle e le mandorle tritate con 200 g di farina bianca.

Ingredienti

  • 3 mele grandi
  • 150 g di farina di mandorle
  • 50 g di mandorle tritate
  • 100 g di burro
  • 110 g di zucchero
  • cannella in polvere

portate

4

Preparazione

15 minuti

Cottura

20 minuti

Difficoltà

facilissima

Procedimento

Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine. Fate un primo strato di fettine di mela in 4 pirofiline mono-porzione, spolverizzatele con poco zucchero e cannella, poi ricoprite con un altro strato.

Proseguite allo stesso modo, spolverizzando man mano i vari strati con zucchero e cannella, fino a terminare tutte le mele.

Mescolate la farina di mandorle con le mandorle tritate,
il burro freddo a pezzetti e circa 70 g di zucchero (quello rimasto dopo aver zuccherato le mele) e formate un impasto di briciole mescolando gli ingredienti con la punta delle dita.

Distribuitelo nelle pirofiline sopra le mele in uno strato compatto e infornate a 180° per 20 minuti. Servite i crumble tiepidi, accompagnati, a piacere, con panna montata o gelato di crema.

Seguimi anche su…

Instagram

Pinterest

Temporary Bread Blog

Temporary Bread Blog logo

Panini al latte

Il pane per tutti, tutti per il pane
Il sito di cucina temporaryBreadblog ti sta aspettando

Pin It on Pinterest

Share This