A proposito di questa ricetta

Potete variare il tipo di frutta a seconda della stagione: vanno benissimo anche albicocche prugne, mele e pere, ciliegie o frutti rossi come fragole, lamponi e ribes.

Questo impasto può anche essere usato per preparare un plum-cake: in questo caso versate tutto il composto in uno stampo lungo circa 25 cm e allungate i tempi di cottura a circa 1 ora, sempre facendo la prova dello stecchino.

Ingredienti

  • 6 pesche medie
  • 110 g zucchero di canna
  • 75 g di zucchero semolato
  • 3 uova
  • 350 g di farina integrale
  • 250 g di yogurt bianco
  • 100 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • cannella in polvere
  • sale

portate

4

Preparazione

20 minuti + il riposo

Cottura

40 minuti

Difficoltà

40 minuti

Procedimento

Sbucciate le pesche, tagliatele a pezzettini e mettetele
a riposare con 2 cucchiai di zucchero di canna e un po’
di cannella in una terrina per circa 1 ora. Intanto montate le uova con le fruste elettriche o la frusta a mano con lo zucchero rimasto (sia quello di canna che quello semolato).

Aggiungete l’olio a filo, poi lo yogurt e terminate con la farina setacciata con il lievito.

Mescolate l’impasto con le pesche, distribuitelo in 8 stampini da muffin mono porzione e fate cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti: provate la cottura infilando uno stecchino al centro della pasta, se esce pulito i muffin sono cotti.

Seguimi anche su…

Instagram

Pinterest

Temporary Bread Blog

Temporary Bread Blog logo

Panini al latte

Il pane per tutti, tutti per il pane
Il sito di cucina temporaryBreadblog ti sta aspettando

Pin It on Pinterest

Share This